A PADOVA FORZA ITALIA DEVE RITROVARE LA FIDUCIA CON IL SINDACO BITONCI

Padova sarà la prima prova del centrodestra dopo la vittoria del Referendum, dovrà essere la prima grande città riconquistata da un centrodestra rinnovato. Nel capoluogo patavino Forza Italia ha una prova ulteriore da affrontare: ricostruire la propria credibilità, dopo il tradimento di due ex esponenti del partito. Non sarà facile ritrovare la fiducia del proprio alleato naturale, la Lega Nord, con cui governiamo e bene da anni in Regione del Veneto. Ancora più difficile sarà ritrovare la fiducia dei padovani dopo che due eletti in consiglio comunale per governare col Sindaco Bitonci, hanno tradito sindaco e elettori.

Il 2017 dovrà vedere la costruzione di un programma per il governo delI'Italia, dopo i danni dei governi non eletti da Monti in poi, una coalizione stabile ed unita, chiara negli obbiettivi e nello stile a partire da Forza Italia e Lega Nord.

Padova sarà il primo banco di prova. Onere della prova, dopo il tradimento, sarà che Forza Italia faccia pulizia definitivamente degli equivoci e delle comparse che hanno rovinato il progetto politico del partito in città e, purtroppo, la reputazione di Forza Italia in tutto il Veneto. In politica deve tornare a vincere la serietà, le comparse in cerca di fama, non devono trovare spazio nelle nostre file.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna