In Veneto il Fondo sociale europeo si è rivelato uno strumento efficace per l'occupazione

Mi sarei stancata delle approssimazioni attorno al tema della formazione. Sarà che sono 9 anni che vivo e approfondisco questi temi, ma mi sembra che qualche commentatore e professore possano avere da me qualche suggerimento.

Oggi le imprese che vanno meglio hanno alcune condizioni ben precise, tra queste il fatto di aver investito sulle proprie risorse umane. Ecco a cosa serve la buona formazione, quando é rivolta al fabbisogno preciso delle imprese, quando dà opportunità di inserimento lavorativo, quando aumenta le competenze e quindi la competitività dell'impresa e del sistema.

Il Veneto è un grande distretto produttivo, può tornare ad aumentare la propria dimensione occupazionale ma deve guardare al nuovo manifatturiero, alla produzione "sartoriale", all'artigianato industriale e all'industria artigianale. Al BBeB: BELLO, BUONO e BEN FATTO.

Per fare questo abbiamo bisogno di aumentare il livello delle nostre conosce, competenze e abilità.

Ecco perché credo nella BUONA formazione.


*In allegato la lettera inviata al Direttore di "la Repubblica", Ezio Mauro 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna