News dalla regione veneto

Del Conte Srl

Oggi ho visitato la pelletteria Del Conte di Dueville (PD), una realtà artigianale di 40 persone che si adoperano quotidianamente per mantenere alta la qualità e aprire mercati esteri.

La ditta Del Conte, che produce nello specifico borse, nasce nel 1984 grazie alla passione e alla conoscenza della realtà pellettiera veneta del Sig. Bruno Aver, presidente dell'azienda che ha voluto fortemente esaltare i legami identitari e di territorio collegando il nome del proprio marchio alla villa palladiana situata nei pressi dello stabilimento, Villa da Porto, nel cui parco ha giocato durante tutta l'infanzia.

La passione che si respira in azienda ha reso il design delle sue borse in pelle unico e conosciuto in tutto il mondo per la sua bellezza e qualità. I veri punti di forza sono, inoltre, la scelta dei materiali, tutte pelli che arrivano dal distretto della concia di Arzignano, creando cosi una filiera corta, e la precisione usata nella manifattura del prodotto, oltre che il rispetto della tradizione artigianale italiana.

La collezione Del Conte viene creata grazie allo studio continuo di un'equipe di stilisti ed artigiani, alla ricerca del desing più moderno, nel rispetto della qualità, bellezza, praticità e identificazione del proprio stile.

Ecco alcuni momenti della mia visita

Pelletterie Del Conte 1

Pelletterie Del Conte 2 

I GIOVANI DI ATLETICA VICENTINA SI AFFERMANO A LIVELLO NAZIONALE: TALENTI VERI DEL NOSTRO TERRITORIO

Nel fine settimana ad Imola Atletica Vicentina Despar ha vinto lo scudetto allievi 2014 nella finalissima dove erano in gara anche le allieve AV Frattin Auto che hanno conquistato il terzo posto, arrivando ad un soffio dal titolo nazionale.
Atletica Vicentina, complessivamente, si è quindi affermata come miglior realtà nazionale under 18 con la soddisfazione di disputare nel 2015 la Coppa Campioni europea under 20 a tre anni dallo storico bronzo conquistato dalle compagne di squadra nel 2012.Provo orgoglio e soddisfazione per questi straordinari traguardi che confermano, ancora una volta, Atletica Vicentina come una eccellente realtà del panorama sportivo italiano in grado di esprimere giovani promesse e talenti veri, talenti del nostro territorio vicentino e veneto.In casa nostra è sempre un piacere veder crescere giovani talentuosi impegnati nello sport e per questo voglio complimentarmi con tutti loro che costantemente inseguono le loro aspirazioni agonistiche con dedizione, passione e spirito di sacrificio, caratteristiche necessarie per affermarsi nella vita non solo come atleti ma anche come uomini e come donne.
E un ringraziamento voglio infine rivolgerlo ai dirigenti, ai preparatori atletici e ai genitori per il supporto che sono stati in grado di dare a questi valorosi ragazzi. Ad maiora!

PALAZZO DELLA TORRE - FAMIGLIA ALLEGRINI

Siamo circondati da una bellezza sfolgorante di cui spesso non sappiamo e purtroppo non siamo all'altezza di celebrare degnamente e di far conoscere tale bellezza.

Palazzo della Torre a Fumane nella Valpolicella classica ti schianta di fronte alla piccolezza del nostro tempo. Un Cinquecento magnifico nella sua cultura umanistica e classica, un rinascimento ricercato e celebrato nei suoi simboli. Ispirato da Giulio Romano, grande architetto delle famiglie che contavano e dal Sanmicheli è un gioiello pensato per la pace del corpo e dell'anima. La famiglia Allegrini, celebre per il suo Amarone, ha reinterpretato il mecenatismo e la sensibilità culturale delle grandi famiglie rinascimentali acquistando, restaurando e valorizzando questo Palazzo.  Confrontarsi sui temi del lavoro e dello sviluppo del Veneto in questo luogo è stato stimolante e particolarmente proficuo, convinta piu che mai che vivere la bellezza raffina anima e corpo.

 

PANIS MARANO

Pane....nella nostra tradizione italianissima e cristiana un simbolo celebrato e onorato.  La panificazione, sia artigianale che industriale rappresenta un importantissimo segmento produttivo specialmente in Veneto e va inserito nella più lunga filiera che parte dal campo, passa per i tanti mulini e le diverse farine certificate e di qualità e finisce da maestri panettieri con annesso forno per la produzione quotidiana e locale oppure nelle diverse attività industriali. Elemento altrettanto caratterizzante l'imprenditoria veneta in questo ambito è il settore delle produzioni delle macchine per la panificazione. Ve n'è una concentrazione straordinaria nell'industrioso alto vicentino, dove ieri a Marano Vicentino si è tenuta la manifestazione Panis Marano. Perché tanta concentrazione in un territorio? Io la chiamo "gemmazione": aziende leader che fanno nascere altrettanti stabilimenti produttivi sulla base delle competenze distintive acquisite. Tra queste realtà spicca, anche per qualità umana e non solo tecnica e professionale l'azienda della famiglia Sottoriva. Il figlio Pietro, che segue benissimo le orme dello straordinario papà, vive la sua attività di imprenditore anche sotto l'aspetto sociale ed associativo in particolare verso le scuole. Ieri a Marano i bambini hanno imparato a fare il pane, a cuocer lo nel forno e a assaporare con tutti i sensi a partire dal suo profumo questo meraviglioso dono di Dio.  

ELIOS

Paola Muttin è una donna solare come il nome della sua azienda! Un'imprenditrice dinamica e capace di rilanciare la prestigiosa ceramica di Nove in mercati importati come quello americano. Una moglie che sa tenere unita la famiglia con un marito splendido che con lei opera in azienda ed è artista-artigiano. Una madre impegnata non solo a seguire il proprio figlio, ma anche le dinamiche della scuola, che si interroga sui modelli educativi dell'intera società. Una donna vera insomma, di quelle che andrebbero raccontate e celebrate al posto delle troppe donnine che sono alla ribalta in questo periodo. Un'azienda artigiana che sa produrre con grande qualità in un distretto che sembrava soffrire una crisi irreversibile qualche anno fa ma che con nuova proiezione verso l'estero, con ricerche di mercato approfondite, con una riorganizzazione interna alle aziende che si sono ripensate, sta trovando una nuova prospettiva. La ceramica cinese fa "tocchi"( in veneto significa "pezzi") , quella Made in Italy fa opere d'arte.