AUTONOMIA, RAGGIUNTO PRIMO GRANDE RISULTATO. VIGILEREMO SUGLI ELETTI DI FORZA ITALIA AFFINCHÉ SIA RISPETTATO L’ESITO DEL REFERENDUM

Questo il mio intervento a margine della firma dell’Accordo preliminare in merito all’Intesa tra Governo e Regione del Veneto per l’ottenimento di maggiori forme di Autonomia.

È una soddisfazione vedere che siamo giunti ad un atto formale di tale importanza. Ilvoto dei Veneti dello scorso 22 ottobre deve rappresentare il nostro principale obiettivo politico: la firma avvenuta oggi non può che essere un primo importante risultato nell’ottica del raggiungimento della piena Autonomia per la nostra Regione.

Il percorso sarà lungo e articolatoma fin da ora voglio ricordare ai candidati veneti di Forza Italia che se la nostra Regione ha potuto celebrare questo referendum, e quindi dare al Presidente Luca Zaia un mandato così forte, è anche merito del nostro Gruppo consiliare regionale che si è espresso in tal senso.

 

Con il collega Massimo Giorgetti, vicepresidente del Consiglio regionale e Capogruppo di Forza Italia, saremo delle sentinelle nei confronti degli eletti veneti di Forza Italia, affinché da parte loro ci sia massimo impegno verso il raggiungimento dell’Autonomia, nel rispetto di questo chiaro ed evidente mandato popolare.