GALDI Srl

Sono stata invitata a visitare questa bella realtà dal responsabile Giovani del Terzo Raggruppamento dell'Associazione Nazionale Alpini Alessandro Ferrari ...insomma una garanzia!
A ricevermi la figlia appassionata del fondatore e ideatore dell'Azienda Galdi che mi accompagna nella visita e con la quale ci intratteniamo poi a parlare di rapporto scuola e lavoro e contrattazione di secondo livello visto il ruolo associativo di presidente del settore Metalmeccanico.
Galdi srl è un’azienda italiana, fondata nei primi anni ’80 dall’intraprendenza del sig. Galdino Candiotto, che progettò e realizzò una macchina riempitrice per la piccola latteria di famiglia.

«A quell’epoca – racconta – le macchine riempitrici erano molto costose e spesso non funzionavano come si deve. A me serviva una soluzione semplice per aiutare l’attività di famiglia. Per questo mi misi al lavoro, finché non ottenni quello che cercavo». In seguito, alcuni amici e titolari di latterie italiane gli chiesero consulenza, poiché quel tipo di macchina poteva rappresentare una soluzione valida anche per le loro esigenze. Fu così che il sig. Candiotto cominciò a produrre le sue prime macchine riempitrici e da allora Galdi progetta, costruisce, installa e cura la manutenzione di macchine confezionatrici e riempitrici per le industrie alimentari del settore lattiero‐caseario fresco, dei succhi di frutta e delle bevande non gassate.

Il core business è nel confezionamento in cartoncini tipo gable top (70%), settore nel quale l'azienda è leader europea; il resto della gamma prodotto comprende macchine per il riempimento di coppette e bottiglie di plastica.
Da oltre vent’anni Galdi collabora con i colossi mondiali del settore del confezionamento come Tetra Pak, con i quali ha stipulato contratti di partnership per lo studio e sviluppo di nuovi impianti e macchinari.

Da segnalare il brevetto UCS (Ultra Clean System), sviluppato in collaborazione con l'Università di Udine, che consente alle macchine Galdi di sterilizzare i contenitori e riempire in ambiente pulito e controllato, aiutando a preservare la shelf‐life di prodotto. L’export determina il 90% del fatturato di Galdi, infatti i principali mercati di sbocco sono la Russia ed i Paesi CIS, l’Europa, l’Europa dell’Est, il Bacino Mediterraneo ed il Sudafrica, oltre ad alcune presenze oltre oceano come Messico, Stati Uniti ed Australia.

Da febbraio 2011 è operativo a Mosca il primo Galdi Service Center, per essere maggiormente vicina ai mercati dell’area CIS , dove la sua presenza è determinante.
L’azienda ha 70 dipendenti con un età media di 38 anni e nel 2012 ha fatturato 21 milioni dieuro. L’innovazione fa parte del DNA di Galdi, costantemente impegnata in progetti di ricerca e sviluppo, per questo l’azienda continua ad investire in professionalità e nella formazione permanente dei propri collaboratori, per assicurare un costante miglioramento del servizio offerto ai clienti.

Da un paio d’anni l’azienda ha sposato la filosofia del Lean Thinking (pensiero snello), raggiungendo ottimi risultati nella riduzione delle possibili fonti di spreco e nella riorganizzazione delle risorse, diminuendo i tempi di consegna e aumentando il valore aggiunto per i clienti.

Galdi è un’azienda certificata ISO 9001, OHSAS 18001 e ISO 14001 per il suo impegno nel rispetto dell’ambiente sia nella normale operatività che nella costruzione di macchine sempre più eco‐sostenibili.
Da Giugno 2013 Antonella Candiotto, general manager di Galdi s.r.l., è il nuovo presidente del gruppo metalmeccanico di Unindustria Treviso. Con 712 imprese associate si attesta il gruppo più articolato in comparti e specializzazioni, rappresentando tra le tante aziende dell'industria meccanica, della carpenteria pesante e leggera, della produzione di componentistica elettronica, della lavorazione dei metalli, impiantistica.
Il mandato avrà durata quadriennale e vedrà impegnato il general manager di Galdi, già attivo da anni all’interno della stessa associazione, in attività di rappresentanza e mediazione a supporto e tutela delle aziende rappresentate.

140402 Galdi1